Le 5 domande del cazzo che ti fanno se sei un ipnotista

18 Dec

Evvabbè, diciamolo pure a chi non mi conosce di persona: io sono un ipnotista. Cioè: mi occupo di una cosa strana che si chiama programmazione neuro-linguistica (ho impiegato almeno due giorni per imparare il nome) e di ipnosi e, certi sciem vanno pure a dire che in giro che sono abbastanza bravo da tenere corsi per quelli che vogliono rubarmi la fatica.
Insomma, direte voi, ma a noi che cosa ce ne fotte?

Assolutamente niente, per carità.
Solo che stavo su facebook, quando ho letto un post su le cinque risposte del cazzo quando dici di studiare psicologia. Così ho deciso di scrivere le domande del cazzo (perchè magari fossero blande affermazioni) che mi vengono poste quando ho l’insana idea di non dire che lavoro al catasto (avete mai fatto caso che nessuno chiede mai un cazzo ad uno che lavora al catasto?)

Che centra la signorina? Niente, però mi piaceva mettere un culo senza motivo.

Che centra la signorina?
Niente, però mi piaceva mettere un culo senza motivo.


MA VERAMENTE FAI? E TIPO MO’ PUOI PURE IPNOTIZZARE QUEL CANE LI’?

Ci sta sempre qualcuno che ti vuole fare ipnotizzare cani, puorci, galline, suocere e altre bestie. Ti incontrano al bar con un amico, l’amico dice che fai di lavoro e quello vuole che gli ipnotizzi un animale.
“Ià, mi fai vedere con quello zingarello?”
“Ma non è un animale”
“E aspè… allora, quel cane lì”
Hanno il volto del bambino che incontra Babbo Natale ma quasi non ci crede.
Hanno lo stesso stesso atteggiamento di san Tommaso che non crede che ha di fronte a sé davvero Gesù e gli spertosa le stigmate.
Che poi, sinceramente, oltre Giucas Casella che ipnotizza una gallina (mi riferisco al pennuto, non a Simona Ventura, non incominciamo con gli insulti gratuiti!) io a gente che ipnotizza animali non l’ho mai vista.
Solo una volta ho provato ad ipnotizzare il mio gatto ma quello dopo due seconda ha fatto la faccia di chi pensa “Oh, ma staj a problema?” e poi si è voltato con superiorità.
(In realtà ci ho provato più volte e poi ci sono riuscito… ma questo è un altro post)


E ADESSO MI STAI IPNOTIZZANDO?

Ad una domanda del genere che vuoi rispondere?
Nel caso di una donna, la cosa più educata e tra le righe può essere: “Sì, però mi sa che non sta funzionando perchè non me l’hai ancora preso in mano”.
Nel caso di un uomo: “Perchè dovrei ipnotizzare qualcuno che non mi ha ancora pagato?”
Fare leva sul soldo dissuade qualsiasi interesse.
Che poi sto fatto che la gente pensi che noi ipnotisti ce ne andiamo in giro a ipnotizzare così, a schiovere, ancora non l’ho capita. E poi che bisogno c’è? La gente è già ipnotizzata di suo, non ha bisogno di noi!
E DICI LA VERITA’, QUANTE FEMMINE HAI IPNOTIZZATO PER CHIAVARTELE?

dd2

Mò siamo sinceri, chi male pensa male fa.
Se tu mi vieni a chiedere una cosa del genere, è perché utilizzeresti l’ipnosi giusto per pescere. E allora sei uno spuorco! Io mi sono fatto il culo per anni, ho studiato centinaia di libri, ho fatto ore e ore di pratica, per farmi arrivare ‘nu strunzill come a  te che sta più arrapato di Berlusconi ad un congresso dei ministri?
E, in ogni caso, per rispondere alla domanda: “Non parliamone, oggi qualcuno ha detto Onolulu la mia fidanzata si è risvegliata e ha, inspiegabilmente, stroncato la nostra relazione così, di punto in bianco”.


ALLORA MI SAI DIRE CHI SONO STATO NELLA MIA VITA PASSATA?

Almeno una volta al mese incontro qualcuno che mi chiede questo.
Cultore di Voyager, estimatore di Mistero, abbonato alla rivista Esoterismo e minchiate, cerca disperatamente sapere chi era nella vita passata.
La cosa strana di questi qui che credono che si possa usare l’ipnosi per queste cose è che ritengono tutti di essere stati dei padreterni. C’è ad esempio chi dice di essere stato un faraone, chi un guerriero, chi ancora un re, oppure una principessa, una dama alla corte di Francia… oh, ma uno che è stato uno spalatore di merda! Nessuno che sia stato il plebeo più mazziato del quartiere San Giovanni!
In ogni caso, quando spiego (elencando pure in modo dettagliato le ragioni) che non è attendibile l’uso dell’ipnosi per scoprire la vita passata, ecco che mi si rivolge un’espressione del tipo: “Vabbuò, come ipnotista non sei buono!”
E allora cosa devo dire?
Dico la verità, che so esattamente chi cazzo era nella vita passata. Era un povero imbecilli che ha passato tutta la sua vita a chiedersi chi sfaccimma sarebbe stato nella sua vita futura! E si diceva pure, speriamo che non sarò un coglionazzo che invece di domandarsi chi è oggi passa il tempo a chiedersi chi era quando ancora non esisteva!
(Però non sono scontroso, eh!)
HAI MAI IPNOTIZZATO UN PROFESSORE PER SUPERARE L’ESAME?

Professò, oggi vi siete svegliati bene e state a genio di mettermi un trenta a vacante!

Professò, oggi vi siete svegliati bene e state a genio di mettermi un trenta a vacante!

Sono sincero, l’ho fatto solo una volta: mi sono presentato all’esame di Sociologia  senza aver neppure comprato i libri e ho preso 24. Poi sicuramente, l’ipnosi ti aiuta a sviluppare buone dote oratorie, carisma, quindi, la cosa mi avrà anche aiutato con gli altri.
Ma la cosa davvero interessante è che dopo questa risposta, arriva l’altra domanda: “E l’hai mai usata per avere una promozione?”
E poi: “L’hai mai usata per fare a qualcuno quello che non voleva?”
E infine: “Ma perchè non la usi per fare una bella rapina?”
Anzi, fino a qualche tempo fa questa era una domanda, ora, con l’uscita del film dei maghi mariuoli, è proprio un affermazione: “Oh, rapinaci le banche”.
Da alcuni detto con un tono un po’ sarcastico, come a voler sottintendere: “Sì sì, rapina stu cazz!”

Advertisements

One Response to “Le 5 domande del cazzo che ti fanno se sei un ipnotista”

Trackbacks/Pingbacks

  1. Le 5 domande del cazzo che ti fanno se sei un ipnotista | sanchiricotoday - February 3, 2014

    […] Le 5 domande del cazzo che ti fanno se sei un ipnotista. […]

Se proprio devi, dici pure la tua!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: